QUATTRO CHIACCHIERE IN SPENSIERATEZZA

il mondo di stregaluna,un luogo dove rilassarsi e fare quattro chiacchiere in compagnia

28/04/10

mi sono fissata sulle calligrafie

Stavo sul pianerottolo di casa,quando mi si avvicina il caposcala con un foglio già violato da molte firme per una richiesta alquanto vaga da fare al nostro amministratore.A parte che erano le sei,dico ,le sei di mattina(il mio palazzo è popolato da gente molto operosa e alquanto insonne),ed io, ancora in trance,vista l'ora,ho firmato non so neanche per cosa.Ma mi è balenata davanti l'immagine di quel foglio firmato da persone altrettanto in trance come me e mi è sembrato un campo di fili d'erba scompigliato dal vento.Cioè una marea di firme tutte diverse,ovviamente,una dall'altra,qualcuna con il gambodella effe all'insù,con le enne e le emme appena riconoscibili,e qualcun'altra con lettere paciose e cicciottelle ,già sorridenti al nuovo sole che stava per sorgere.Allora ho pensato a quanto il nostro sviluppo fisico e mentale,possa evolvere in molti modi,anche nello scrivere.Qualcuno penserà che sono un pò maniacale per fare questi pensieri,ma se riflettiamo un attimo,non viene in mente a nessuno che quando guardiamo i quaderni di una prima o seconda classe elementare,i bambini scrivono più o meno tutti allo stesso modo,così come la maestra ha insegnato loro?poi,sarebbe bello capire in che modo e quando ,la nostra calligrafia inizia a cambiare,a modificarsi,non so,forse perchè sono curiosa per natura per ciò che riguarda la mente umana,penso che comprerò un libro che mi avvicini almeno un pò alla grafologia.Così,senza una ragione,ma sarebbe bello capire qualcosa in più dei nostri amici anche attraverso il loro modo di riversare lettere su un foglio bianco.Sì,penso proprio che lo farò.

Nessun commento:

ciao!troviamoci anche qui!

commenti e saluti