QUATTRO CHIACCHIERE IN SPENSIERATEZZA

il mondo di stregaluna,un luogo dove rilassarsi e fare quattro chiacchiere in compagnia

11/07/10

Riunione al vertice per le tre amiche

Stregaluna,Stregamatta e Civetta,hanno deciso di ritrovarsi,visto il clima torrido e ansiogeno di questi giorni,sotto le fronde della casa di Civetta e raccontarsi un pò,dato che durante altri periodi,non hanno molto tempo di vedersi e scambiarsi le loro opinioni,di confidarsi i loro segreti ,i loro progetti,le loro paure.
Sotto quell'albero c'è un leggerissimo accenno di vento fresco che trasporta con sè unprofumo di magnolia e gelsomino che ti riappacifica con il mondo,ti predispone ancora di più alla riflessione e alla tranquillità,cosa questa che è già un pò innata nel carattere di Stregaluna,ma non certo in quello di Stregamatta nè tantomeno in Civetta,che è la più vulcanica e creativa fino allo sfinimento  tra le tre amiche e chi segue il suo blog se ne è già accorto da tempo.Ma stranamente,all'arrivo di quel profumo di magnolia,anche lei sembra aver trovato un pò di pace(ma forse è solo pace apparente)
Infatti,mi sembrava strano,passata appena mezz'ora dall'inizio di quello che si prospettava un pomeriggio spensierato e tranquillo,Civetta si allontana un attimo,dicendo che sarebbe tornata subito:dopo qualche minuto,eccola,trascinare un enorme borsone pieno di tutto il possibile immaginabile:fili,colle,pinze,tronchesini,plastica e perfino una grande scatola tutta lucida e trasparente in tutti i suoi lati.
Le amiche erano già terrorizzate nel pensare a cosa sarebbe stato loro proposto di lì a breve,ma non avevano il coraggio di chiedere nulla...si poteva solo attendere l'arcano di Civetta.
Sapete cosa era venuto in mente a Civetta?Di creare un acquario tutto in plastica riciclata,con all'interno meduse,conchiglie,stelle marine,coralli meravigliosi e pesci,tutto di plastica,naturalmente.
Le amiche però,a quella richiesta,nonostante ci si aspettasse il contrario,aderirono prontamente a quella proposta e accettarono subito di aiutarla nel suo intento.
Quindi ,lasciandosi guidare da Civetta si misero subito al lavoro e non sentirono neanche più quel pesante caldo,proponendosi di terminare la creazione per la notte di Ferragosto.Io seguirò passo passo i loro progressi e poi vi dirò.
Adesso vi faccio la presentazione ufficiale delle tre amiche:

Stregamatta
Civetta

Stregaluna

Nessun commento:

ciao!troviamoci anche qui!

commenti e saluti